MIM e Netter per iPhone

Con l’inizio della commercializzazione dell’iPhone 3G (11 luglio 2008), sono disponibili su iTunes alcuni software da scaricare, in particolare vi segnaliamo la categoria “Salute e benessere“, progettati appositamente per il telefono con la mela, tra cui l’Anatomia del Netter (Netter’s Anatomy Flash Card) e MIM, di cui vi avevamo già anticipato qualcosa.

Sono riuscito a provare entrambe e magari a breve pubblicheremo una recensione completa di video, nel frattempo mi limito a presentarvi le applicazioni e a mostrarvi le foto disponibili sullo store.

MIM è un software interattivo che permette di visualizzare nell’iPhone immagini TAC, MRI, SPECT e PET. La ricostruzione multi-planare tridimensionale che viene eseguita, contrariamente da quanto mi sarei aspettato a causa anche delle dimensioni ridotte dello schermo, è veramente di alta qualità e permette di scorrere con facilità le sezioni anatomiche.
Io l’ho provato caricando il file di una TAC 64 strati da 305MB, relativa agli arti inferiori, impiegando circa 2 minuti a passare i dati tramite Wi-Fi da un altro computer.
Il pregio maggiore -a mio avviso- è che MIM è completamente gratuito.

L’Anatomia del Netter nell’iPhone mi è parsa utile, ma soprattutto pratica per una consultazione veloce quando si ha difficoltà a localizzare mentalmente una regione. Ad esempio, mentre si sta studiando o a lezione, può essere interessante avere un sistema tascabili per visualizzare le immagini del Netter senza avere con sé il pesante manuale.
L’unica pecca secondo me è il prezzo, 31,99€ praticamente il costo del solo CD () se acquistato separatamente dall’atlante anatomico.

Per entrambe i software emerge senz’altro la facilità e la naturalezza d’uso, soprattutto per chi ha già dimestichezza con il sistema operativo Apple.

Articoli correlati

Una risposta a “MIM e Netter per iPhone”

  1. tommy scrive:

    salve volevo sapere come si inseriscono le immagini la procedura da fare.
    grazie per l’attenzione

Rispondi